Consegna

I tempi di consegna sono sempre comunicati sulla base delle possibilità di approvvigionamento al momento dell'offerta e sono forniti esclusivamente a titolo indicativo.

Qualsiasi ritardo di consegna causato da fattori che non dipendono dalla volontà del venditore non potrà comportare l'annullamento dell'ordine. Il venditore non potrà essere ritenuto responsabile di qualsiasi danno risultante da tale ritardo.

Tuttavia, se a 30 giorni dalla data indicativa di consegna i beni non saranno ancora stati recapitati per cause non derivanti da forza maggiore, la vendita potrà essere annullata e l'acquirente sarà rimborsato del prezzo di acquisto senza che questo possa dare diritto a ulteriore indennizzo alcuno.

Il venditore è sollevato a tutti gli effetti da ogni responsabilità in caso di forza maggiore o di eventi quali: serrata, sciopero, epidemia, guerra, requisizione, incendio, inondazione, incidente tecnico, ritardo dei trasporti o qualsiasi altro evento che comporti la cessazione di attività parziale o totale per il venditore e/o i suoi fornitori.

Nelle suddette situazioni, il venditore provvederà a informare l'acquirente in tempo utile.
Qualsiasi ritardo di consegna dovuto a cause di forza maggiore comporterà, a scelta del venditore, l'annullamento della vendita o la proroga dei tempi di consegna/della messa a disposizione della merce, senza che alcuna delle parti possa reclamare il diritto ad ulteriore risarcimento alcuno.

In tutti i casi, la consegna nei tempi pattuiti sarà possibile esclusivamente qualora l'acquirente abbia adempiuto ai propri obblighi nei confronti del venditore.

Per consegne mediante messa a disposizione, il venditore si impegna a comunicare all'acquirente la data di messa a disposizione. A sua volta, l'acquirente si impegna a ritirare la merce entro 5 giorni dal ricevimento di apposita comunicazione. Dopo tale periodo, le spese di magazzino saranno fatturate all'acquirente, fatta salva qualsiasi azione che il venditore intenda intraprendere.

Trasporto

Le operazioni di trasporto sono a carico, a spese, a rischio e pericolo dell'acquirente che, al momento della ricezione, ha il diritto di verificare la quantità e lo stato della merce consegnata.

In caso di danni o deterioramenti, l'acquirente è tenuto a indicare sulla bolla di consegna l'accettazione con riserva e a informarne il corriere entro 48 ore dal ricevimento, mediante lettera raccomandata con ricevuta di ritorno.

Ricevimento - controllo

La merce consegnata deve essere controllata entro 48 ore dalla consegna.
Indipendentemente dalle azioni possibili nei confronti del corriere, l'acquirente dovrà informare il venditore mediante lettera raccomandata con ricevuta di ritorno entro il termine di cui sopra, segnalando qualsiasi difetto manifesto o mancanza di conformità della merce consegnata.

Scaduto il termine di cui sopra, qualsiasi reclamo di qualsivoglia natura sarà considerato irricevibile.

Qualora l'acquirente rinunciasse espressamente o tacitamente al ritiro, la merce sarà considerata come debitamente consegnata conformemente all'ordine.

Qualsiasi imperfezione o difetto riconosciuto dopo esame in contradditorio obbliga il venditore alla sola sostituzione, a titolo gratuito, della merce riconosciuta come difettosa, escludendo espressamente qualsiasi indennizzo per perdite operative o danni complementari.

Resi

Il periodo di recesso per la restituzione del prodotto al venditore è di 14 giorni dalla data di ricevimento. Gli articoli restituiti danneggiati o incompleti saranno rinviati all'acquirente nello stesso stato, a sue spese. I prodotti in promozione o in saldo non potranno essere restituiti o rimborsati.

Pagamento

Il pagamento può essere effettuato con le seguenti modalità:
• online
• mediante PayPal

Clausola penale

Conformemente all'articolo L 441-6 del Codice del commercio, in caso di pagamento posteriore rispetto alla data riportata sulla fattura, sarà applicabile una penale
calcolata (a titolo di esempio) sulla base di 4 volte il tasso legale con un minimo forfettario pari a 100 €.

Se l'insolvenza dell'acquirente rendesse necessario il ricorso al recupero in via giudiziale, l'acquirente sarà tenuto a pagare, oltre alla quota di capitale dovuta, le spese, i costi e gli emolumenti ordinariamente e legalmente a proprio carico e un'indennità fissata al 15% del capitale IVA inclusa per un credito minimo di 300 euro a titolo di risarcimento danni e interessi convenzionali e forfettari.

In caso di annullamento della vendita per mancato pagamento, gli importi già pagati dall'acquirente saranno acquisiti dal venditore.

Applicazione della garanzia

I beni venduti sono coperti dalla garanzia fornita dal produttore. L'applicazione della garanzia riguarda i prodotti delle collezioni offerte in vendita e non riguarda invece i prodotti delle collezioni precedenti e vintage.

Tale garanzia copre tutti i difetti nascosti o manifesti a partire dalla data di consegna.
Gli obblighi del Venditore ai sensi della presente garanzia si limitano, a sua scelta, alla sostituzione gratuita o al ripristino dello stato originale della merce riconosciuta come difettosa, con esclusione del diritto di avanzare altre richieste di indennizzo o rimborso da parte dell'acquirente.

Gli interventi effettuati nell'ambito della presente garanzia non determinano il prolungamento della sua durata.

L'acquirente non avrà diritto ad alcun rimborso per la mancata fruizione del bene a seguito dell'applicazione della garanzia.

Esclusione della garanzia

La garanzia legale e convenzionale sarà considerata nulla in caso di:
• utilizzo anomalo o improprio del bene;
• riparazioni o altri interventi eseguiti da personale estraneo al venditore o non autorizzato dallo stesso o dal produttore, o interventi non conformi con le istruzioni fornite.

Il venditore potrà sospendere la validità della garanzia legale e convenzionale in caso di ritardo o di mancato pagamento totale o parziale del prezzo del prodotto.

Limiti della garanzia

La responsabilità del venditore si limita alla riparazione o alla sostituzione dei beni riconosciuti come difettosi o comportanti un difetto di fabbricazione, di etichettatura o di imballaggio. Il venditore, mediante i suoi specifici reparti, avrà la possibilità di verificare i difetti oggetto del reclamo. Sono escluse altre garanzie espresse o tacite. È esclusa inoltre qualsiasi responsabilità del venditore in caso di perdita o danno, diretto o indiretto, indipendentemente dalla causa. L'acquirente non avrà alcun diritto, in nessun caso e a qualsiasi titolo, di effettuare una qualsiasi trattenuta sull'importo della fattura a seguito di una consegna incompleta o di prodotti difettosi.

Legge applicabile e attribuzione di competenza

Il presente contratto è soggetto alla legge francese.

Qualsiasi contestazione relativa all'applicazione o all'interpretazione delle presenti condizioni, sarà soggetto alla competenza esclusiva del Tribunale del Commercio di Parigi (Francia), anche in caso di pluralità di convenuti.


Tag Products

Not found products.